Stintino calcio fa tredici e torna in vetta con il Tergu

Pubblicato da

La vittoria contro la Gymnasium consegna la prima piazza alla squadra di mister Frau.

 

Stintino_EMANUELE RIU ATTACCANTESTINTINO 3 febbraio 2014 -  Un acuto di Emanuele Riu  permette allo Stintino Calcio di sbarazzarsi di una indomita Gymnasium e di riconquistare la vetta della classifica, seppur in coabitazione col Tergu a sua volta bloccato sul pari nella trasferta di Burgos.

La prima frazione di gara scivola via senza emozioni. Lo sviluppo del gioco da parte delle due contendenti è frammentato, caratterizzato da numerosi falli tattici. Leggera supremazia della squadra di casa che costruisce l’unico sussulto dei primi 45’: al 17’ Cacace respinge corto  un rasoterra di Oneddu e Muglia fallisce il più classico dei tap in vincenti sparando sull’esterno della rete.

Ripresa più vivace con lo Stintino che rientra dagli spogliatoi più cattivo e volitivo rispetto al primo tempo. Al 48’ Muglia pennella un cross a centro dove prima Riu e poi Danna non trovano il guizzo vincente per una questione di centimetri. Al 57’ Cacace ci deve mettere una pezza per mettere in angolo un siluro dal limite effettuato da Danna. Sul susseguente tiro dalla bandierina i padroni di casa passano: batte Muglia e Riu con un perfetto stacco di testa non lascia scampo a Cacace. Per l’ex bomber del Sorso 1930 è la dodicesima firma in questo campionato. La Gymnasium prova a reagire, ma l’attacco farraginoso e spuntato non crea grattacapi alla granitica difesa biancoceleste (la migliore del campionato) guidata magistralmente da Davide Piredda e Pittalis per vie centrali e da Arrigo e Casu sulle corsie laterali. L’unico pericolo creato dagli uomini di Barrocu giunge al 71’ con una conclusione da fuori area di Mura che sfiora il secondo palo alla destra della porta difesa da Saiglia.

Dopo tre minuti di recupero, il triplice fischio del signor Tatti consegna allo Stintino la tredicesima vittoria stagionale (la settima di fila tra le mura amiche) che vale il primo posto in classifica in compagnia del Tergu. La Gymnasium interrompe la striscia positiva di risultati utili consecutivi lontano da casa (quattro pareggi e una vittoria) e  malgrado diverse assenze per infortuni e squalifiche ha dimostrato compattezza e di essere in salute.

 

 

STINTINO – GYMNASIUM SPORTING CLUB SASSARI 1-0 (PRIMO TEMPO 0-0)

 

STINTINO: Saiglia, Casu, Arrigo, Valia, Da. Piredda, Pittalis, Oneddu, Speziga, Riu, Muglia (86’Santandrea), Danna.

Allenatore: Frau.

GYMNASIUM:Cacace, Canu, Unali, Rais, Doro, Mouratidis, Auneddu, Mura, Ghiani, Brundu (79’Pola), Lai.

Allenatore: Barrocu.

ARBITRO: Tatti di Olbia.

RETE: 58’Riu.

 

A. B.

Commenta su Facebook

Close
Andrea Bazzoni - Gestione Uffici Stampa
Seguimi sui social network per essere sempre aggiornato
Twitter Facebook
Google+
Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza d’uso e usa cookie di terze parti. Maggiori informazioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.